iscriviti alla newsletter
cerca
Nuceria CSR
26 feb 2019

Nuceria Flexible: il valore della Squadra
Nuovi mercati

Quando abbiamo immaginato di avviare una divisione flessibile all’interno dell’azienda, lo abbiamo fatto perché abbiamo intravisto le opportunità di un mercato in forte crescita. Un mercato al quale dovevamo rispondere attraverso la costruzione di competenze e l’inserimento di esperienze di qualità. Il nostro portafoglio era ampio, ma non abbastanza vasto per coprire tutta la domanda esistente.

Stampavamo sleeve e ci chiedevano “ma fate anche i doypack?”. Facevamo l’applicazione per le apri&chiudi, ma non eravamo pienamente integrati. Del resto è sempre il mercato che ti spinge, che ti suggerisce, che ti invita ad innovare se solo lo sai ascoltare, e così abbiamo seguito l’istinto e gli indicatori di mercato e ci siamo proiettati in questa nuova dimensione.

Abbiamo investito in capabilities, puntando alle migliori conoscenze, competenze e tecnologie cui potevamo disporre ma, prima di ogni cosa, siamo partiti da un team preparato e affidabile. Una vera e propria squadra che desideriamo presentarvi col sorriso.

 

“Nessun individuo può suonare una sinfonia. È necessaria un’intera orchestra perchè ciò avvenga”. – H. E. Luccock

 

Fare prodotti flessibili, necessita di essere persone flessibili, con un approccio dinamico e trasversale, aperto e curioso ai saperi e alle tecnologie e, soprattutto, che sappia contaminarsi e diventare moltiplicatore di risorse.

Ma cos’è che rende il team della divisione flessibile un unicum all’interno di Nuceria? Il mix delle diverse anime e divisioni, la somma di esperienze diverse, la provenienza da settori tra i più variegati, e la minuziosa conoscenza di nuovi materiali.

Un incontro riuscito tra tecnologia e filosofia del lavoro: per questo la nostra non è solo una nuova divisione ma l’ampliamento della nostra Visione.

Una visione che fa leva sul concetto di inclusione: abbracciare virtualmente il nostro cliente. Ascoltarlo e coccolarlo, rassicurarlo attraverso un rapporto diretto.

Un abbraccio riassumibile nel motto: “Matteo, Flora, Pasquale, Roberto e Alessandro si prenderanno cura di te”.

In ogni fase del processo produttivo, dall’ideazione passando per la pianificazione alla realizzazione, creiamo un rapporto esclusivo basato sulla fiducia e sull’ascolto.

Lì dove l’empatia, la capacità di immedesimarci nelle esigenze dei nostri clienti, possa essere davvero il nostro valore aggiunto.

news dal blog:
2 lug 2019